calendario lavori

« dicembre, 2018 »
lun mar mer gio ven sab dom
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

cerca le deliberazioni del consiglio

iscriviti alla newsletter del consiglio autonomie localivai
L’attività e i componenti della Conferenza permanentevai
CAL: Giovanni Petris nell'Organo revisione comparto
È Giovanni Petris il componente dell'Organo di revisione del comparto designato dal Consiglio delle autonomie locali (Cal) nella seduta odierna. Eletto all'unanimità con 14 voti favorevoli su 14 presenti, Petris sarà quindi uno dei tre componenti dell'Organo di revisione del comparto. Fra i...
[ segue ]
Sala Cal a Udine intitolata a Ettore Romoli - Istituzioni: Fedriga, memoria Romoli aiuti confronto politico
 "L'intitolazione della sala del Consiglio delle Autonomie locali (Cal) al compianto presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Ettore Romoli, non vuole rappresentare semplicemente un'azione dedicata alla memoria di una persona che rispettavamo ma essere un'esortazione...
[ segue ]
12 dicembre 2018

"Il ricorso all'indebitamento per investimenti pubblici sarà un fattore di crescita per i nostri territori".

Così l'assessore alle Finanze del Friuli Venezia Giulia, Barbara Zilli, ha commentato la manovra finanziaria regionale, intervenendo alla seduta del 10 dicembre del Consiglio delle autonomie locali, durante la quale, assieme all'assessore alle Autonomie locali, Pierpaolo Roberti, ha illustrato gli emendamenti integrativi alla manovra che interessano i Comuni.

"Oggi siamo in condizione di poter fare ricorso al mercato finanziario, rispetto al quale la capacità di indebitamento regionale è molto ampia, grazie alla solidità economica della nostra regione" ha affermato Zilli.

In particolare, nel triennio, è previsto un indebitamento per 319 milioni di euro, debito che sarà destinato interamente agli investimenti e di cui beneficeranno principalmente Protezione civile, enti locali e sanità.
 

14 novembre 2018

Il Consiglio delle autonomie locali (Cal) ha espresso parere favorevole alla legge di stabilità 2019 e alla legge di bilancio 2019-21.

"Un lavoro - hanno commentato gli assessori regionali alle Autonomie locali, Pierpaolo Roberti, e alle Finanze, Barbara Zilli - che ha richiesto tempo e che lascia inalterati i budget delle singole direzioni in attesa di reperire ulteriori risorse dalla manovra che è ancora in discussione in questi giorni. All'interno delle attuali disponibilità - hanno evidenziato - sono già state operate delle modifiche significative per sostenere i Comuni, lo sviluppo economico e la sicurezza". 

Per la finanza locale le risorse regionali complessive ammontano a 1,650 milioni di euro nel triennio 2019-21.
 

05 novembre 2018

"L'auspicio è che nel passaggio del provvedimento in Consiglio regionale venga preso nella dovuta considerazione il consenso espresso oggi dai rappresentanti del territorio, ai quali va il mio ringraziamento per la qualità del confronto e lo spirito di collaborazione dimostrati".

Lo ha detto l'assessore regionale alle Autonomie locali del Friuli Venezia Giulia, Pierpaolo Roberti, a margine della seduta del Consiglio delle autonomie locali (Cal) che si è tenuta oggi a Udine con all'ordine del giorno il parere sullo schema di disegno di legge di modifiche alla norma regionale 26 inerente all'ordinamento e alle funzioni delle Unioni territoriali intercomunali (Uti), comprendente anche un emendamento aggiuntivo sulla gestione associata dei Servizi sociali dei Comuni presentato dal vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

L'esito della votazione ha registrato un parere positivo del Cal quasi unanime: su 21 presenti, 20 sono stati i favorevoli e 1 astenuto (Comune di Palmanova).

29 ottobre 2018
Politica: Fedriga, scuola formazione Romoli eredità di idee

Venerdì 26 ottobre è stata presentata a Gorizia la scuola di formazione politica Ettore Romoli, già sindaco di Gorizia, ex presidente del CAL ed ex presidente del Consiglio regionale scomparso lo scorso giugno.


link alla notizia

 
A cura della Direzione centrale funzione pubblica, autonomie locali e coordinamento delle riforme | accessibilità | disclaimer